Perskindol® calme l'inflammation, soulage la douleur de manière ciblée et accélère la guérison. Découvrez nos solutions innovantes pour soulager la douleur.

Gomito del tennista

Stiramenti e contusioni

Gomito del tennista

Il gomito del tennista insorge a causa di una sovrasollecitazione dei muscoli dell’avambraccio. Il tendine che collega il muscolo all’osso subisce alterazioni a livello dell’inserzione muscolare, causando i tipici disturbi dell’epicondilite. Questo dolore sul lato esterno del gomito venne descritto a livello medico per la prima volta nel 1873. Dieci anni dopo, venne coniata l’espressione «gomito del tennista» (tennis elbow). Tuttavia, solo cinque o otto soggetti interessati su 100 hanno realmente il «gomito del tennista». Anche chi pratica discipline sportive come il badminton o l’arrampicata può sviluppare il gomito del tennista. Gran parte dei soggetti ne soffre tuttavia per motivi professionali. La sollecitazione unilaterale durante l’uso di mouse e tastiera nei lavori al computer aumenta il rischio di sviluppare il gomito del tennista. Anche i carpentieri, i giardinieri, i violinisti e persino i politici che stringono la mano possono soffrirne. Spesso, i fattori scatenanti possono essere anche posture e sollecitazioni errate durante lavori domestici e di giardinaggio. Per molti, il gomito del tennista è una malattia a decorso lungo. Per questo motivo, oltre a una diagnosi precisa e a una terapia corretta, è importante soprattutto la prevenzione. Riscaldate bene i muscoli quando praticate sport o svolgete attività fisicamente molto intense. Allungate i muscoli e teneteli caldi durante lo sforzo. Interrompete l’attività e sciogliete i muscoli non appena avvertite segni di irrigidimento o dolori.

Altri dolori

Douleur arthrite

Rechercher