Perskindol® calme l'inflammation, soulage la douleur de manière ciblée et accélère la guérison. Découvrez nos solutions innovantes pour soulager la douleur.

Contratture muscolari

Dolori muscolari

Contratture muscolari

Il corpo umano ha più di 650 muscoli. I muscoli si contraggono e si rilassano, consentendo sia lo svolgimento di diverse funzioni del corpo che i movimenti dell’apparato scheletrico. La costante alternanza tra contrazione e rilassamento assicura ai muscoli il rifornimento ottimale di energia di cui hanno bisogno. Nelle persone che mantengono a lungo una postura eretta o seduta, alcuni muscoli rimangono contratti per molto tempo. Questa contrazione prolungata comprime i piccoli vasi sanguigni nei muscoli interessati, compromettendo la circolazione e alterando il processo di rifornimento energetico dei muscoli. La conseguenza è che si sviluppano spesso contratture muscolari croniche. Le contratture possono essere dolorose, limitare il movimento e indurre una posizione protettiva innaturale. I muscoli contratti si irrigidiscono, diventano sensibili alla pressione e, spesso, sono percepibili al tatto sotto forma di noduli o protuberanze.

I soggetti particolarmente a rischio sono quelli che trascorrono molte ore sedute a una scrivania. I soggetti che eseguono frequenti movimenti unilaterali soffrono più spesso di contratture muscolari. Lo stesso dicasi per coloro che devono tenere a lungo determinate posture. Non solo una postura errata, ma anche lo stress può favorire lo sviluppo di contratture. Una conseguenza comune della contrattura muscolare è l’accorciamento del muscolo contratto. Ciò comporta l’assunzione di posture errate che portano a ulteriori contratture muscolari. I muscoli contratti sono anche più suscettibili a lesioni, ad esempio stiramenti dovuti a un’improvvisa iperestensione muscolare.

Molti di noi soffrono, almeno saltuariamente, di contratture muscolari. Cercate di evitare posture errate e di fare movimento con regolarità. In genere, bastano già due o tre minuti di movimento per rilassare i muscoli contratti. Il calore è solitamente un valido aiuto per sciogliere la contrattura e ridurre il dolore. Un bagno o l’applicazione locale di calore, ad es. con cerotti autoriscaldanti, possono rilassare i muscoli. Il trattamento più efficace è generalmente quello che trovate più piacevole. Se la contrattura persiste a lungo oppure se la causa non è chiara, si consiglia di consultare uno specialista.

Altri dolori

Douleurs meutrissures

Rechercher